Under 15 – Palermo vs Perugia 3-0 – 2°turno play-off – 19 maggio 2019

0

Palermo – Perugia 3-0

Marcatori: pt 12’ Corona, st 33’ Musso,  st 36’ Giglio

Palermo: Connola, Morana, Ferrante, Anzelmo, Vinci, Musso, Di Fatta, Aronica, Corona (33’ st Ferruzza), Giglio, Ganci (33’ st Bonello). A disp.: Castrovinci, Guadalupo, Marinelli, Borgognone, Vitale, Spadaro, Pastorella. All.: Chiappara

Perugia: Del Bello, Pomerani, Grassi (30’ st Lorenzini), Passaquieti, Dottori, Sirci, Paladino (17’ st Della Vedova), Parolisi, Buzzi (30’ st Aronni), Lolli, Mollichelli (30’ st Lazzoni). A disp.: Patata, Puglie, Volpi, Cicioni, Tempesta. All.: Basilico

Arbitro: Cutrufo di Catania. Assistenti: Damiano e Biunda di Trapani

Vince e convince l’under 15 del Palermo, che meritatamente batte con un secco 3-0 i pari età del Perugia e continua la corsa al titolo nazionale, approdando ai quarti di finale. La gara ben impostata dall’allenatore Emanuele Chiappara, vede i giovani rosanero partire con grande determinazione, prendendo immediata padronanza del campo. Già al 3’ la prima occasione con Giglio, il tiro è bloccato dal numero uno ospite, Del Bello. Al 10’ vicino al gol Ganci, il tiro poco a lato. Al 12’ arriva il vantaggio; dalla fascia Ferrante mette in area, in mischia è lesto Corona a ribattere dentro. Pressione continua del Palermo, al 14’ pregevole azione tra Giglio e Di Fatta, il tiro poco a lato. Continuano le occasioni con Di Fatta e Corona non finalizzate, ospiti che si vedono solo con le ripartenze, senza mai dare problemi a Connola e a tutto il reparto difensivo. Al 29’ nega il gol al Palermo Del Bello, che respinge con i pugni, il forte tiro dalla distanza di Ferrante.

L’ App del Calcio Giovanile Sicilia – tutto in diretta.

Nella ripresa il Palermo alla ricerca del gol sicurezza, prova al 6’ Anzelmo, ma è bravo Del Bello alla respinta, e due minuti dopo è un bel tiro al volo di Ganci a sfiorare la traversa. Al 17’ è ancora l’estremo difensore ospite a rimediare un quasi gol di Ganci, mettendo in angolo con la punta delle dita il forte tiro in porta dell’attaccante di casa. Perugia si vede al 16’ con un calcio piazzato di Grassi, e al 27’, con una traversa piena di Parolisi. Il raddoppio rosanero al 33’, Anzelmo dalla fascia al centro, sulla respinta di Del Bello, riprende Musso che insacca da pochi passi. Al 34’ è bravo il numero uno di casa Connola, ad evitare il 2-1 deviando in angolo il tiro di Parolisi diretto all’angolino basso. Nel finale, il gran gol dalla distanza di Giglio, per il definitivo 3-0. Nei quarti di finale il Palermo affronterà i forti pari età del Napoli, gara che vale la semifinale. Grande servizio di sicurezza, all’interno ed esterno del campo, presente la DIGOS, con diversi agenti di polizia e carabinieri; niente male per una gara di settore giovanile under 15!

rociprì