Palermo vs Salernitana – campionato nazionale under 17.

0
118

21° giornata – domenica 03 marzo 2019

Palermo – Salernitana 2-0

Marcatori: pt 14’ Prestianni – st 34’ Di Dio

Palermo: Mattiolo, Puleo, La Vardera, Sinatra, Piscopo, Naka, Mustacciolo (12’ st Spataro), Prestianni (36’ st Lipari), Bongiovanni (36’ st Gueli), Di Dio, Bisconti (31’ st Biondo). A disp: Ruggiero, Chiarelli, Barcellona, Giglio, Mondino. All.: Ignoffo

Salernitana: De Simone, Onda (1’ st Arena), Iaiunese, Magno, Tortora, Guzzo, Mastrogiovanni 1’ st Carrino), Bonaiuto, Guida, Pellino (31’ st Ramazzotti), De Mase. A disp.: De Matteis, Setola, Cesarano, Porcaro, Magliozzi, De Stefano. All.: Ferraro

Arbitro: Gemelli – assistenti: Canale e Lugaro.

Successo importante per l’under 17, rilanciata nei piani alti della classifica, con una gara da recuperare. Partita che comincia al piccolo trotto, il Palermo gioca e lascia giocare, anche se, da entrambe le parti con nulla di fatto. Dall’ottavo minuto i giovani rosanero prendono per mano la gara, e cominciano a produrre occasioni; al 7’ il colpo di testa di Piscopo, Di Dio al’11’ impatto in area con nulla di fatto, al 13’ salvataggio di Magno sul tiro di Bongiovanni. Il gol è nell’aria e al 14’, in azione i solito Di Dio, palla a Puleo, e assist vincente per Prestianni, che insacca alle spalle di De Simone. La risposta degli ospiti produce poco e il tempo chiude col vantaggio del Palermo per 1-0. La ripresa porta avanti la Salernitana alla ricerca del pareggio, e i padroni di casa con affanno cercano di limitare le incursioni di Arena, subentrato ad inizio del secondo tempo. Palermo che subisce la pressione offensiva ospite rischiando qualcosa sottoporta, anche se i ragazzi dell’allenatore Ignoffo, prendono le giuste misure per fronteggiare il tutto col minimo danno.  Al 34’ ci pensa Di Dio a chiudere le danze, partendo da un contropiede, veloce verso l’area avversaria, salta il numero uno ospite De Simone, e piazza la palla alle spalle del difensore arrivato in aiuto del compagno.

rociprì