Campionato promozione – Casteldaccia vs Milazzo – 30°giornata

0
66

Domenica 07 aprile 2019

Città di Casteldaccia  – Milazzo   3-2

Marcatori: pt 24’ Girgenti, pt 35’ Barone, st 20’ Rosone, st 40’ Kanyi, st 49’ Matranga.

Casteldaccia: Conticelli (31’ st Paruta), Vasile, Blandino (12’ st Rosone, 22’ st Sillah), Barone (25’ st Ruvolo), Arduino, Giglio, Pecorella, Lo Re, Gagliano, Di Comiso, Girgenti. A disp.: Senneh. All.: Canfarotta

Milazzo: Caruso, Caldarone, Coulibaly (41 st Diallo), Shpellzaj, Matinella, Di Bella D., Trimboli (37’ st Matranga), Fleres (30’ st Konta), La Spada, Di Bella M. (22’ st Jobe), Cisse (1’ st Kanyi). All.: Monteleone

Arbitro: Melodia di Trapani – Assistenti Settipani di Trapani e Coraci di Marsala

Gara importante per il Casteldaccia, per rimanere almeno nei play-out, e solo vincendo poteva riuscirci; Milazzo tranquillo in classifica. La gara vede i locali cercare il gol, e al 10’ e al 14’ provano Girgenti e Gagliano, ma con nulla di fatto. Milazzo che si difende e cerca di ripartire in contropiede, ma non arriva in area avversaria. Al 24’ il vantaggio del Casteldaccia, azione che parte da Di Cosimo, assist per Girgenti, che rasoterra mette all’angolino basso. Ospiti che provano a reagire con Cisse, colpo di testa alto sopra la traversa, e con Di Bella D., il tiro centrale è bloccato a terra da Conticelli. Al 35’ è raddoppio per il Casteldaccia, con Barone che mette dentro la palla del 2-0. Ripresa che continua con la pressione dei locali, cercando il sigillo per chiudere la gara; e al 20’ arriva il 3-0 con una azione veloce che porta al tiro Lo Re, respinge come può l’estremo difensore ospite, riprende Rosone e facile batte Caruso. Il Milazzo accorcia le distanze al 40’ con azione dalla fascia di Calderone, assist in area per Kanyi, che non sbaglia e mette dentro il 3-1. A quasi fischio finale, al 49’, ospiti trovano il 3-2 con Matranga.

rociprì